Cibi scaduti: ecco come riutilizzarli

cibi scadutiSapevate che alcuni cibi scaduti possono essere riutilizzati, o addirittura consumati? Ovviamente, prima di mangiarli è opportuno verificare che la confezione sia integra, e che non avvertiamo nessun odore strano o presenza di muffa. Insomma, se è tutto a posto, l’alimento si può mangiare. Si, ma quali sono questi alimenti che si possono utilizzare anche dopo la data di scadenza?

Lo yoghurt bianco, o alla frutta, si può consumare fino ad una settimana dopo l’effettiva scadenza. Quando lo si apre, però, è bene verificare che non vi sia la presenza di muffa o di cattivi odori. Se, però, non vi fidate, potete sempre pensare di utilizzarlo per preparare delle gustose ricette come la ciambella allo yoghurt.

Anche i cibi in scatola possono esser consumati dopo la data di scadenza, a patto che la loro confezione sia ancora chiusa ermeticamente, e che la scatola non sia ammaccata esteriormente. Questo genere di alimenti possono essere conservati fino ad un anno dopo la data “X” nella vostra dispensa: una volta scaduti, però, solo dopo averli aperti e controllati, potrete decidere se mangiarli o meno.

Riso e pasta si conservano fino ad un anno dopo la loro scadenza, purchè riposti in barattoli ermeticamente chiusi oppure nelle loro originarie confezioni. Parliamo, poi,di alimenti liofilizzati quali il caffè o il purè: questi alimenti possono essere consumati fino ad un anno dopo la loro data di scadenza, ma la confezione deve essere ermeticamente chiusa. Se invece è aperta, è meglio non oltrepassare un mese dopo la data di scadenza.

Infine, parliamo delle uova: se fresche si conservano in frigorifero fino a 21 giorni. Fino a questa data le uova possono essere consumate cotte, mentre per consumarle crude (ad esempio per preparare la maionese o il tiramisù)  è bene sempre utilizzare uova freschissime. Per verificare se un uovo è ancora consumabile oppure no, c’è un test infallibile: immergete l’uovo in un bicchiere d’acqua. Se resta sul fondo l’uovo è fresco, se invece galleggia è vecchio e va gettato. Le uova sode si conservano in frigorifero per una settimana.

Ed ora, non vi resta che controllare la vostra dispensa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *