CNH Industrial comunica risultati 2016

CNH Industrial ha comunicato ai propri stakeholders i risultati dell’esercizio 2016, periodo che si sarebbe chiuso, per la società, con risultati abbastanza in linea con le previsioni di consenso, che evidenziano nel trimestre e nell’anno un calo dei ricavi e dell’utile operativo. Su base annua il fatturato è calato del 4,1 per cento a 23,7 miliardi di dollari mentre il risultato operativo è sceso di 141 milioni di euro a 1,29 miliardi di euro; in tal modo l’incidenza sul totale dei ricavi si è attestata al 5,5 per cento dal 5,8 per cento del 2015.

Su fronte patrimoniale, dalle righe del comunicato stampa emerge come il 2016 si sia chiuso, inoltre, con un debito netto industriale a 1,6 miliardi di dollari in peggioramento rispetto a 1,1 miliardi di dollari di fine 2015. Per la view futura a breve termine, emerge invece che nel 2017 la società prevede un andamento ancora debole dei mercati a livello globale, con il Sud America che fa eccezione con un aumento atteso a doppia cifra.

Ad ogni modo, riteniamo che per la società il 2017 sia un anno particolarmente arduo da affrontare, pur con spalle sufficientemente solide. Siamo dunque d’accordo nel ritenere che l’esercizio recentemente cominciato sia piuttosto difficile da affrontare, a causa dell’andamento debole dei mercati a livello globale, con la sola eccezione effettiva del mercato latino americano, che potrebbe conferire un incremento delle vendite a doppia cifra, conferendo un buono spunto per il valore della produzione della società in quest’area di riferimento.

Vedremo, alla luce dei primi dati del 2017, se effettivamente tali spunti saranno o meno confermati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *