Come lavorare per Facebook

Facebook ha appena conquistato il primo posto nelle classifiche annuali di Glassdoor per quanto concerne i posti in cui è più desiderabile lavorare. E’ quindi comprensibile “morire” dalla voglia di lavorare per questo gigante della tecnologia! Ma come giocarsi le proprie carte nel cercare un lavoro in Facebook?

Business Insider ha recentemente parlato con il responsabile globale delle assunzioni di Facebook, Miranda Kalinowski, e con il vicepresidente delle risorse Lori Goler, così come altri dipendenti di Facebook, per avere un’idea più chiara di cosa significhi lavorare presso la sede di Menlo Park, in California.

Le dichiarazioni sono state piuttosto interessanti. Kalinowski ha infatti detto che il processo può variare in base al team in cui si viene assunti. Tuttavia, in generale Facebook recluta le persone attraverso una serie di canali diversi, tra cui il sito delle carriere dell’azienda, le fiere di lavoro presso università, conferenze e persino TED Talks. La maggior parte delle persone passa comunque mediante un primo screening al telefono, con un’intervista che si concentra sulla vostra esperienza e sulle vostre capacità tecniche.

Dopodiché, Kalinowski afferma che i reclutatori condivideranno qualche spunto con i dipendenti che potrebbero lavorare direttamente con voi. “Sono i più vicini al lavoro svolto, e quindi sono in grado di impartire molta esperienza diretta su cosa voglia dire lavorare in quella squadra, in quel ruolo”, ha detto a Business Insider. Superata questa fase, il candidato sarà invitato a visitare Facebook per controllare il campus e “subire” tra le quattro e le sei interviste con alcuni dei potenziali membri del vostro team.

Tra i vari dipendenti intervistati, Business Insider ha parlato con Spencer Burns, ingegnere di prototipazione Area 404, entrato in Facebook nel gennaio del 2016 dopo una serie di interviste che – sancisce Burns – hanno fornito una grande opportunità per entrare in contatto con la cultura aziendale. E voi che ne pensate?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *