Come ottenere un mutuo?

mutuoCome ottenere un mutuo e chi può farne richiesta, considerato che oggi sembra diventato un privilegio di pochi eletti?

Capita molto di frequente di vedersi rifiutata una domanda di mutuo per l’acquisto di una casa e per i motivi più disparati. Vediamo di approfondirne le cause.

Prima di richiedere un mutuo per l’acquisto di una casa è importante sapere quali sono i criteri ed i requisiti per ottenerlo per non perdere tempo.

E’ necessario presentare una documentazione per il calcolo del capitale che si può ottenere e delle rate mensili da assolvere mensilmente. In seguito alla presentazione della domanda, l’istituto finanziario valuterà la fattibilità in base alle possibilità di restituzione.

Ad esempio, se si volesse ricorrere ad un mutuo unicredit, la valutazione dei requisiti avviene in base a dei criteri precisi.

  • Si valuta la situazione economica e patrimoniale del richiedente per appurare la sua capacità di restituzione della cifra richiesta.

  • Si valutano proprietà di immobili o di eventuali rendite a garanzia se non si riuscisse ad estinguere il debito.

  • Un altro elemento di valutazione riguarda l’età anagrafica del richiedente, che non deve superare gli 80 anni alla scadenza del contratto di mutuo, e non inferiore ai 18 anni. Vi sono anche casi di prestiti che alcuni istituti di credito rivolgono ad utenti con una età maggiore a 80 anni, come nel caso della cessione del quinto e del prestito personale fino ai 90 anni.


Chi può richiedere un mutuo?

  • I lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato;

  • lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato o atipico;

  • lavoratori autonomi (anche con partiva I.V.A);

  • liberi professionisti;

  • pensionati.

L’iter burocratico per inoltrare la richiesta di mutuo prevede anche la compilazione di una domanda dove andranno specificate delle informazioni personali e sull’abitazione che si vuole acquistare, la sua descrizione, il valore di mercato, l’importo per l’acquisto.

Sono indispensabili, fra le altre documentazioni, la promessa o il compromesso di vendita dell’immobile che si vuole acquistare.
Entrambi strumenti giuridici per rivolgere alla banca la richiesta del capitale finalizzato all’acquisto dell’abitazione, che non potrà essere maggiore dell’80% del valore di mercato dell’immobile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *