Crisi e aziende: la soluzione è uno spazio di lavoro flessibile

Il mondo delle imprese sembra pieno di ostacoli, ma grazie all’avvento dei servizi di outsourcing, in particolare dei centri uffici, le difficoltà iniziali non sono più insormontabili. Ci soffermeremo sulle singole descrizioni di ciò che vendono e promuovono per illustrarvi questo nuovo campo di vendita, nonchè incredibile alternativa per tanti imprenditori.
Partiamo innanzitutto dalla definizione di business centre: un centro uffici è una struttura costituita da diverse stanze, arredate, ristrutturate e allestite proprio per essere affittate come uffici. Alcuni possiedono dimensioni più grandi, infatti grazie alla loro capienza ospitano anche diverse sale, arredate in relazione al loro scopo: per cui distinguiamo sale per meeting, sale riunioni, sale per conferenze, sale per videoconferenze ecc. Come avrete capito, ciascuna è destinata ad attività diverse, quindi sia l’arredamento che i vari strumenti, elettronici e non, presenti all’interno di ogni singola sala, variano in base al ruolo che svolgono e alla loro alla funzione: ovviamente lo stesso vale per le dimensioni.

 

regus italiaQuesta varietà di tipologie permette a chi decide di usufruire di tali affitti, di godere di una gran libertà: in base al tipo di esigenza che si ha, infatti, è possibile scegliere la sala che si preferisce e si avvicina di più al proprio impegno di lavoro, a partire dall’organizzazione di una conferenza con dei clienti fino al tenere dei corsi di formazione per il proprio staff. Non tutti quelli che possiedono un’azienda si ritrovano spazi abbastanza grandi dove poter allestire delle sale specifiche, nè piccole sale riunioni per affrontare saltuariamente temi importanti tra gli stessi lavoratori dell’attività, per cui in circostanze simili, soprattutto se si coinvolgono persone esterne o potenziali clienti, si rivolgono ad aziende come la suddetta che affittano sale già pronte a prezzi convenienti e in posizioni molto comode.

Tra i pregi di tutte queste strutture in affitto, oltre i prezzi, vi è l’ubicazione. Delineamo entrambi i concetti prendendoli singolarmente.
Innanzitutto la posizione dei centri uffici è solitamente centrale, o in alternativa, per chi preferisce una zona più tranquilla, nei pressi del centro della città in cui si trovano. Questa scelta è dovuta a fattori di strategia, in quanto una posizione centrale costituisce maggiore visibilità, conferisce a primo impatto l’immagine di un’azienda grossa, importante, di prestigio; d’altro canto, così facendo si hanno nelle vicinanze i principali collegamenti e mezzi di trasporto che permettono di muoversi rapidamente, raggiungendo con facilità la suddetta sede. Le posizioni meno centrali, invece, sono solitamente zone caratterizzate da una moltitudine di sedi appartenenti ad altre società, imprese affermate, per cui non si perde quell’immagine conferita anche dalle sedi centrali di cui scrivevamo prima. Insomma, si fa bella figura in entrambi i casi!
Per farvi un’idea concreta, potrete visitare il sito di Regus Italia, leader del settore grazie alla sua vasta gamma di strutture in tutto il mondo.

Tra le principali parole chiave legate al mondo dei centri uffici è annoverata anche la flessibilità. Qualsiasi affitto, indipendentemente dalla quantità del tempo, non richiede alcun contratto d’affitto.
E’ possibile affittare un ufficio per un giorno solo, così come per settimane, mesi. In ognuno di questi casi, non serve comunque firmare alcun contratto che richieda pagamenti anticipati. Si tratta di un’enorme comodità per le aziende nuove che cercano di contenere i costi e non possiedono un budget particolarmente alto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *