Curare le emorroidi con i rimedi naturali

 

medicina naturaleChi non ha mai sofferto di emorroidi? E’ stato stimato che almeno il 90% della popolazione abbia avuto a che fare con questo fastidioso problema. Tendenzialmente si manifesta tra i 45 e i 65 anni, e colpisce indistintamente uomini e donne. Ma cosa sono esattamente, e come si possono curare?

Le emorroidi sono delle piccole escrescenze situate all’altezza dell’ano. Queste, nei casi più gravi, possono sanguinare e provocare dolore.

Le cause scatenanti di questo particolare disturbo sono diverse: stitichezza, vita troppo sedentaria, gravidanza, cattiva alimentazione oppure grave tabagismo.

Una volta appurata la loro uscita è bene seguire alcune norma di comportamento: innanzitutto, è importante evitare di strofinarle con della carta igienica, o con delle salviettine, in quanto le irriterebbero maggiormente. Inoltre, l’ano deve essere tenuto all’asciutto, e per la pulizia intima è bene utilizzare solo acqua.

In natura, poi, esistono rimedi naturali in grado di alleviare il dolore causato dalle emorroidi: la pianta del crespino, ad esempio, è un rimedio utilizzato per la loro cura. Grazie alle sue proprietà, infatti, favorisce il riequilibrio intestinale, e anche quello del fegato.

In commercio, poi, vengono vendute diverse pomate con estratti di ippocastano: secondo alcuni studi, infatti, all’interno della sua corteccia sono state rinvenute proprietà benefiche ideali per alleviare i dolori causati dalle emorroidi.

Non dobbiamo dimenticare, però, che questo disturbo può essere caratterizzato anche dalla cattiva alimentazione: a questo proposito, prima di passare ai rimedi estremi (interventi chirurgici) è bene rivedere la propria dieta.

Introducete abbondanti quantità di fibre, bevete tanta acqua (almeno 2 litri al giorno), ed evitate determinati alimenti, quali: bevande gassate, caffeina, agrumi e succhi di frutta, birra e vino.

Ovviamente, in caso di dubbi rimane solo una cosa da fare: effettuare una visita approfondita dal vostro medico. Dopo attente analisi, saprà di sicuro consigliarvi il rimedio più adatto per le vostre esigenze.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *