Eliminare i brufoli: ecco i rimedi più efficaci

 

donna allo specchioI brufoli sono odiosi inestetismi che possono diventare un problema per molte ragazze adolescenti. Si manifestano, infatti, durante l’adolescenza in seguito allo sviluppo del corpo. Non solo, l’acne può manifestarsi per il troppo stress, oppure per cattive abitudini alimentari o per problemi legati al fegato.

In commercio esistono numerosi prodotti farmaceutici in grado di alleviare, e risolvere, la loro comparsa. Tuttavia, anche in natura esistono altrettanti rimedi: oltre ad essere facili da utilizzare, e preparare, sono anche puri e facili da reperire. Vediamo di cosa stiamo parlando!

Per eliminare i brufoli, è possibile ricorrere agli antichi rimedi della nonna: in questo caso, dovete prendere uno spicchio d’aglio, e strofinarvelo più volte al giorno sulla parte interessata. Molti, invece, lo mangiano addirittura cotto: in questo modo si attiva un processo di pulizia del corpo già dal suo interno.

Un altro valido rimedio vede come protagonista il limone: in questo caso lo possiamo utilizzare in due modi differenti. Il suo succo è ricco di proprietà che permettono di riequilibrare il ph della pelle. Si può, quindi, bere il succo del limone direttamente (per una pulizia interiore), oppure utilizzarlo insieme ad un cucchiaio di farina. Dopo aver mescolato il composto, lo potete applicare sulla parte interessata dall’acne, e potete procedere con il risciacquo dopo una decina di minuti.

Infine, potete cercare di alleviare l’infiammazione (e il dolore) provocato dall’acne utilizzando ciò che avete nel frigorifero: lo yoghurt, infatti, è ricco di numerose proprietà e permette di risolvere vari disturbi, tra cui quello dell’acne.

Al mattino, applicate uno strato di yoghurt sulla parte interessata. Se volete un composto più denso, aggiungete anche un cucchiaio di farina: fate agire per qualche minuto, e poi risciacquate con acqua tiepida. L’applicazione andrebbe ripetuta almeno un paio di volte alla settimana.

Insomma, i brufoli hanno le ore contate! Tuttavia, in caso di acne persistente è importante rivolgersi ad un dermatologo. Quest’ultimo, dopo un’attenta valutazione, fornirà la cura più adeguata.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *