Idee regalo originali: ecco da dove partire

 

scatola regalo violaAvete voglia di stupire la vostra amata, o il vostro compagno, e non sapete come fare. Effettivamente, non è semplice fare un regalo, tanto meno originale e sorprendente. Inoltre, il rischio di cadere nella banalità e nella monotonia è sempre molto alto. Come fare, quindi, per sorprendere il destinatario? Ecco alcuni esempi di idee regalo originali da non sottovalutare.

Prima di tutto, però, dobbiamo capire chi abbiamo davanti. Proprio per questo motivo, è importante farsi determinate domande: è sportivo? Ama la tecnologia? Oppure preferisce sorprese divertenti?

Si tratta di quesiti che, all’apparenza, possono sembrare insignificanti, ma che in realtà racchiudono già la risposta relativa alla nostra ricerca. A tutto ciò dobbiamo aggiungere l’età e il sesso. Insomma, per fare un regalo originale, bisogna prima di tutto comprendere chi abbiamo di fornte e tirare fuori delle idee regalo adatte alla persona.

Se, ad esempio, il destinatario dei nostri pensieri è il fidanzato, allora possiamo scegliere tra regali pratici, divertenti oppure semplici pensieri che si scambiano tra innamorati.

Al contrario, se dobbiamo fare un regalo alla nostra amata allora possiamo puntare sulla semplicità (con un oggetto da utilizzare quotidianamente: una penna, una borsa, un portafoglio,…), su idee regalo romantiche (dedicarle una stella, una cena intima,…) oppure su viaggi a sorpresa o week end fuori porta.

Le possibilità sono numerose, come avete visto. Tuttavia, abbiamo preso in esame solo eventuali doni da fare tra innamorati. E se il destinatario fosse un bambino, un amico o la mamma?

Anche in questi casi ciò che conta è (e lo è veramente) il pensiero! Non acquistate d’impulso il primo oggetto che vedete in un negozio: pensate realmente se la persona che riceverà il vostro regalo potrebbe apprezzare il gesto. Oppure no.

Le idee regalo (soprattutto originali) sono tante da trovare: un po’ di fantasia (e di impegno) vi permetterà di fare colpo! Non vi resta che provarci.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *