La garcinia Cambogia, un aiuto dalla natura per dimagrire

garciniaLa garcinia Cambogia è una pianta, i cui frutti contengono elevate quantità di acido idrossicitrico e di altri pintrici attivi utili per chi deve seguire una dieta ipocalorica. I vantaggi dell’uso di garcinia sono ben illustrati sul sito prodottiperdimagrire.net.

Perché si usa la garcinia

La garcinia è un albero che cresce in Asia, dove da sempre rientra nella farmacopea popolare e viene utilizzato per chi ha problemi digestivi e di peso. Varie ricerche scientifiche hanno confermato i benefici ottenibili consumando l’estratto secco di garcinia, che contiene una serie di sostanze antiossidanti, diversi Sali minerali e vitamine e l’acido idrossicitrico. Questa sostanza consente di ottenere tre vantaggi principali: consente di sentire rapidamente il senso di sazietà, anche per chi consuma un pasto particolarmente parco; permette di non sentire i morsi della fame, anche dopo varie ore dai pasti principali; la garcinia presa prima dei pasti permette di limitare la produzione di acidi grassi da parte dell’organismo, evitando il depositarsi dell’adipe sottocutaneo.

La garcinia e la dieta

Le funzioni della garcinia si esplicano soprattutto per coloro che seguono una dieta ipocalorica, di cui potenziano ed accelerano gli effetti. Assumere integratori alimentari a base di garcinia Cambogia, senza fare attività fisica e seguire una dieta, in genere non porta ad alcun tipo di vantaggio. Per chi è a dieta però si tratta di un aiuto non indifferente, anche perché la funzione anoressizzante dell’acido idrossicitrico consente di seguire le restrizioni alimentari senza eccessiva sofferenza. Come avviene per altri principi attivi di origine naturale in alcuni integratori la garcinia non è contenuta da sola, ma miscelata ad altri estratti. Si tratta in genere di sostanze che funzionano in sinergia, come ad esempio la caffeina.

Effetti collaterali

In linea generale una persona in buona salute non ha alcun effetto collaterale dal consumo di integratori a base di garcinia Cambogia. Per chi soffre di acidità di stomaco o di problemi gastrici può però capitare che questa sostanza scateni delle crisi dolorose anche importanti. Per limitarle è importante consumare la garcinia a stomaco pieno, evitando di utilizzarla per lunghi periodi di tempo. Ci sono anche persone che lamentano il fatto di non riuscire ad ottenerne alcun vantaggio dall’utilizzo della garcinia durante la dieta. Le sostanze di origine naturale purtroppo non funzionano nello stesso modo su qualsiasi soggetto, per questo motivo è possibile che su alcuni soggetti la garcinia permetta di ottenere effetti più evidenti rispetto che su altri soggetti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi ancheclose