Le operazioni di levigatura e lamatura del parquet

parquet puliziaLa lamatura e la levigatura del parquet sono due termini praticamente sinonimi, anche se con lamatura si intende in genere l’opera di manutenzione straordinaria, mentre con levigatura si intende la prima operazione fatta sul pavimento nuovo. In ogni caso l’intervento è del tutto simile e consiste nell’asportazione di un sottile strato di materiale, per far tornare il parquet come nuovo.

Come si procede

come prima cosa è necessario vuotare completamente le stanze, in modo da avere sotto controllo tutta l’area da trattare. Le stanze che non saranno levigate vanno chiuse accuratamente, perché durante la levigatura si muovono ampie quantità di polvere di legno, che potrebbe andare a sporcare qualsiasi oggetto contenuto nelle stanze. In seguito si verifica che i vari listelli siano ben saldamente ancorati alla superficie sottostante, perché la levigatrice potrebbe rimuovere eventuali listelli allentati. Con chiodi e colla si fissano i listelli in via di distacco o si sostituiscono quelli eccessivamente rovinati. La pavimentazione viene quindi accuratamente pulita.

Sgrossatura

Sul parquet pulito si effettua una prima lamatura, che permette di rimuovere da tutta la superfici un sottile strato di materiale. Si utilizzano apposite levigatrici, costituite da macchinari rotanti con nastro abrasivo a grana grossa. In seguito si effettua la levigatura, ossia un secondo passaggio con una carta vetrata a grana più fine, in modo da rendere il pavimento più liscio e compatto. Ora il pavimento sarà privo di vernice e mostrerà eventuali fessure o i tagli più profondi. Si può quindi valutare di effettuare una terza lamatura o di stuccare le fessure più ampie con apposito mastice.

Le operazioni successive

In seguito si interviene carteggiando la superficie (solo nel caso in cui si sia proceduto con la stuccatura) e pulendo alla perfezione dai residui di materiale vario e dalla polvere di legno, che altrimenti si potrebbe fissare sulla vernice. L’ultima operazione consiste nella posa della finitura, una vernice che permette di mantenere il parquet lucido e impermeabile. La finitura si può effettuare anche con prodotti a base di olio o cera, che permettono di ottenere una finitura maggiormente opaca e calda, molto gradevole e naturale.

I professionisti del settore

La lucidatura del parquet è un’operazione che può essere svolta esclusivamente da professionisti del settore, in quanto è necessario essere in possesso di macchinari appositi. Inoltre solo una grande esperienza permette di rimuovere la corretta quantità di legno dal pavimento. Per avere maggio informazioni è possibile visitare il sito http://parquettista.roma.it/servizi/levigatura-parquet/.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *