PS Now, ecco i giochi proposti nel mese di dicembre

3 virtua-racing-megadrive1L’attenzione di tutti gli utenti è sempre catalizzata su PlayStation Now sulla sua continua proposta di nuovi videogiochi. Anche in questo mese di dicembre non mancheranno le novità, dal momento che verranno rilasciati ben tre nuovi giochi per la console PS4. Gli utenti avranno la possibilità sia di scaricarli che di provarli in streaming fino al prossimo 3 marzo 2020, seguendo la direttiva a tempo che caratterizza i contenuti più importanti proposti su PS Now. Per chi volesse maggiori informazioni sui vari titoli che si trovano sulla piattaforma, può dare un’occhiata sul sito insertcoin.it.

I tre titoli che sono arrivati a dicembre sono i seguenti: Wolfenstein: The Old Blood, ovvero il prequel della serie genere sparatutto che è stata realizzata da parte di MachineGames; PlayerUnknown’s Battlegrounds, un famoso battle royale sviluppato da parte di PUBG Corp; infine, troviamo F1 2019, ovvero l’ultima versione del ben noto videogioco dedicato al circus della Formula Uno, sviluppato da Codemasters con la licenza ufficiale FIA.

Alla scoperta di PlayerUnknown’s Battlegrounds

Questo gioco è arrivato su PlayStation 4, dopo il grande successo che ha riscosso su computer e Xbox One. Un titolo che riesce a comprendere la bellezza di un centinaio di giocatori in super sfide in modalità tutti contro tutti, ma solamente i migliori potranno avere la meglio. Ci sono varie modalità di gioco, come ad esempio quella in solitaria oppure quella di squadra con cui poter vivere un’avventura davvero emozionante e coinvolgente.

Uno sparatutto per amico: Wolfenstein: The Old Blood

Un titolo che narra la storia di BJ Blazkowicz: ambientato proprio nell’ultimo periodo della Seconda Guerra Mondiale, che in questo gioco ha avuto come vincitrice la componente nazista. Inquietudine e uno scenario molto coinvolgente: così, l’utente deve vestire i panni del protagonista che dovrà fare ritorno all’interno del Castello di Wolfenstein, prendere i contatti con un agente infiltrato e poi andare alla ricerca di documenti estremamente preziosi che potrebbero modificare il percorso del conflitto.

F1 2019, licenza ufficiale e tanto divertimento a tutto gas

Servono riflessi pronti per guidare una monoposto di F1, ma al tempo stesso velocità e spettacolarità non devono mai mancare. E l’esperienza di gioco offerta da F1 2019 offre finalmente tutto questo, dal punto di vista visivo, questo gioco crea un coinvolgimento incredibile, dal momento che consente anche di provare vari modelli di guida, in linea con quella che è la storia di questo franchise. Tra gare all’ultimo giro e campionati che diventano un vero e proprio testa a testa fino all’ultima battaglia, è impossibile annoiarsi con questo titolo. Anche in virtù del fatto che gli utenti, con F1 2019, potranno godersi dei sorpassi spettacolari, magari nella curva finale prima del traguardo, anche se probabilmente una strategia estremamente aggressiva non sempre è in grado di dare dei frutti positivi, ma può portare anche ad errori e ad uscire di pista fin troppo facilmente. Nella modalità carriera, è chiaro come tutti questi dettagli contino molto di più e fanno la differenza alla fine del campionato, senza dimenticare come si possa partire pure dalla Formula 2.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *