Scegliere un indirizzo email professionale, ecco qualche consiglio!

Per lasciare la migliore impressione con il tuo indirizzo email professionale, la prima cosa che devi fare è acquistare il tuo dominio. In altre parole, usa un’estensione personalizzata, pitutosto che una su Gmail o Yahoo.

Fino a pochi anni fa, un dominio personalizzato era un marchio di professionalità ancora maggiore rispetto a quanto possa comunicare oggi, poiché dimostrava esperienza e dedizione nell’aver acquistato un dominio per il proprio indirizzo (presumibilmente, legato anche a un sito web). Oggi, tuttavia, è più di un’aspettativa: i domini personalizzati sono infatti più economici che mai e ci vogliono solo 15 minuti per creare un indirizzo email personalizzato. Dunque, è qualcosa che gli utenti danno per scontato.

In realtà, ci sono anche altre ragioni che dovrebbero spingerti verso l’uso di un’email personalizzata. Ad esempio, a un livello più pratico, i domini personalizzati ti consentono di creare nomi utente di posta elettronica più semplici e più puliti. Con un fornitore generico come Gmail, probabilmente non sarai così fortunato a trovare il tuo nome.cognome disponibile, optando per qualche altra variante che magari non sarà così semplice da ricordare.

Dunque, un indirizzo email di dominio personalizzato sarà più facile da comunicare, sia che lo stia urlando attraverso la stanza o sia che dobbiate stamparlo su biglietti da visita. Sarà anche più facile per i clienti ricordarsi di ciò e associarlo alla tua attività.

E tu che cosa ne pensi? Quali sono le ragioni che dovrebbero ispirarti verso la scelta di un indirizzo di posta elettronica personalizzato?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *