Spesa low cost: ecco come avere il carrello pieno, a poco prezzo

spesaIn tempi di crisi facciamo attenzione ad eliminare costantemente il superfluo. Non a caso, quando facciamo la spesa, cerchiamo i prodotti più convenienti, oppure quelli in offerta. Eppure, non sempre queste attenzioni finiscono per ripagarci. Il risultato finale? Il carello quasi vuoto, e il portafoglio più leggero. Ecco, a questo proposito, alcuni consigli utili per risparmiare.

Prima di tutto, ricordatevi di andare  a fare la spesa quando avete la pancia piena. Sembra quasi una sciocchezza, ma in realtà è la regola base: se pensate di fare la spesa, poco prima di pranzo o cena, dovrete fare uno sforzo maggiore per rispettare la vostra lista. In caso contrario, potreste ritrovarvi con il carrello pieno di alimenti inutili.

Un altro consiglio da tenere sempre in considerazione è la scelta dei prodotti: prima di tutto, controllate anche la parte inferiore degli scaffali. Solitamente, quelli più economici sono stati posizionati proprio in basso (in questo modo si notano meno).

Inoltre, provate a scegliere i prodotti in formato “maxi” o la confezione famiglia: vi costerà sicuramente un po’ di più, ma fermatevi a riflettere. Il prezzo della confezione più piccola, solitamente, è di gran lunga più alto delle altre. Se siete single, e non vi piace avere nello scaffale di casa per lungo tempo un prodotto, potete utilizzare la stessa tecnica per i detersivi ad esempio. Ovvero per tutti quei prodotti a lunga conservazione.

Infine, ricordatevi di comprare solo frutta e verdura di stagione. E se volete risparmiare ancora di più, andatela a comprare al mercato verso l’ora di chiusura. Intorno alle 14 o alle 15, ovvero quando stanno ritirando i loro banchi, i prezzi della verdura o della frutta invenduta, vengono dimezzati.

Ora potete fare la spesa con serenità, e seguendo i consigli giusti.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *