Utilizzare la menta in casa: ecco alcuni consigli pratici

mentaE’ una pianta che troviamo spesso in giro, ma che non ci incuriosisce per niente: stiamo parlando della menta. Molti, ad esempio, la utilizzano per preparare ottimi mojito (la bevanda più bevuta in estate), ma dietro ad essa c’è molto di più: ecco, a questo proposito, alcune idee utili e pratiche per utilizzare bene la menta e le sue foglie.

Sapevate che le foglie della menta hanno un effetto diuretico? Potete preparare una bevanda dissetante semplicemenete mettendo a bollire l’acqua, e aggiungendo successivamente le foglie di menta. Infine, dovete filtrare l’acqua e farla raffreddare (se la volete bere fredda).

Inoltre, la menta rinfresca l’alito e dona all’organismo una bella carica di energia. E se ciò non bastasse, secondo alcune recenti ricerche mediche, le foglie di questa pianta possono ridurre il dolore della cefalea muscolo-tensiva, in quanto rilassa tutto il sistema nervoso.

La menta, però, è un ottimo rimedio naturale anche contro le zanzare e le formiche: mettete sul vostro balcone un bel vaso che la contenga. Vedrete che sia gli insetti, che le zanzare, resteranno alla larga da casa vostra. Inoltre, unendo le foglie di menta alle spezie o ai fondi di caffè, potete preparare un composto che vi aiuterà a tenere lontane da casa le formiche.

Infine, la menta può essere utilizzata per profumare gli ambienti di casa, preparando dei semplici sacchettini: vi basterà creare un mix con scorze di agrumi, lavanda, menta, chiodi di garofano e fondi di caffè. Mettete il tutto in un tulle, e richiudetelo con un nastrino: oltre a profumare i vostri armadi, o i cassetti di casa, riuscirà a tenere lontano anche gli insetti.
In definitiva, stiamo parlando di una pianta dai mille usi: la menta, grazie alle sue numerose proprietà, è sicuramente ottima per tutta la casa sia a livello di pulizia che di…gusto!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *