Perdere peso rinunciando ai pasti non necessari: ecco come fare

Volete dimagrire? Anche gli snack non necessari possono rappresentare un ostacolo per il conseguimento di un buon risultato. Eppure, farne a meno potrebbe essere difficile: questi snack sono facili da mangiare, sono gustosi e sono facilmente disponibili. Ma da cosa dobbiamo stare alla larga?

Innanzitutto, attenzione ai prodotti lattierocaseari come panna e formaggi. Funzionano bene in cucina in quanto soddisfano le vostre esigenze creative ma molto spesso questi cibi vengono assimilati senza in realtà essere davvero affamati. State particolarmente attenti: mangiare un dessert quando magari non avete fame, solo perché è goloso e ha un buon sapore, non è certamente il percorso migliore per poter iniziare un sostenibile dimagrimento.

Un secondo prodotto dal quale stare alla larga se volete perdere peso sono le noccioline & co. Sono molto facili da mangiare, e si mangiano spesso indipendentemente da quanto siete pieni. Un consiglio: secondo la scienza, le noci salate sono più difficili da smettere da mangiare rispetto alle noci non salate. Le noci salate vi indurranno a mangiarne sempre di più! Un altro consiglio: evitate di portare l’intera confezione di noccioline sul divano, ma ponetele in una ciotola piccola. Si finisce infatti con il mangiare tutte le noccioline  che sono davanti, sia che si abbia fame o meno.

Attenzione anche ai prodotti da forno e ai biscotti: in alcuni casi possono essere costituenti di un elemento integrativo che si assume anche quando non si ha fame … rallentando la perdita di peso.

Infine, un ultimo consiglio: sentitevi liberi di mangiare quando volete, senza farlo con l’orologio in mano!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *