Come scegliere il decoder digitale terrestre

decoderTi sei dotato di un’antenna parabolica da porre sul tetto o sul balcone di casa, ma vorresti qualche consiglio utile per capire quale decoder satellitare comprare affinché tu possa vedere tutti i canali italiani che desideri?

In commercio esistono davvero molti apparecchi che possono fare al caso tuo: dai Free to Air (FTA) che permettono di accedere ai canali in chiaro, fino ai decoder Pay TV che come dice il nome stesso sono quelli che montano lettori di smart card utili per accedere ai contenuti a pagamento (come Mediaset Premium). Altri ancora sono persino in grado di connettersi a Internet e ti permettono di accedere ai servizi video on-demand!

Quale che tu scelga, i decoder satellitari si differenziano non solo sulla base dei contenuti che permettono di vedere, ma anche in relazione al loro supporto alle alte definizioni. A questo proposito ci sono decoder che supportano i contenuti in alta definizione (HD) e quelli che trasmettono solo con lo standard DVB-S2 (una sorta di evoluzione rispetto al più classico segnale DVB-S). Infine ci sono anche i decoder che supportano il digitale terrestre. Ma se sei alla ricerca di un prodotto sicuramente valido ma al tempo stesso economico, sappi che non puoi pensare di avere tutti questi servizi a tua disposizione.

Fortunatamente oggi giorno è possibile riuscire a reperire il prodotto più adatto a sé senza troppi problemi di sorta. Inizialmente le cose non erano così facili, o meglio, le possibilità di scelta erano davvero molto ristrette all’essenziale; ma con l’avvento della TV digitale sono via via nate tante nuove tecnologie che hanno contribuito a modernizzare ancor di più questo settore. Decoder satellitari che permettono di accedere a contenuti di qualità e a canali che non cadono più, altri apparecchi che si connettono a internet e via dicendo, sono l’esempio più lampante di come l’evoluzione abbia avuto la meglio anche e soprattutto in questo campo.

Per quanto riguarda la spesa può esserci utile sapere che non necessariamente dobbiamo spendere troppi soldi per avere un decoder di “un certo tipo”, anche se certo, quanto più pretendiamo dal nostro apparecchio tanto più dobbiamo essere disposti a spendere. Esattamente come avviene in qualunque altro ambito del commercio, del resto. In ogni caso, se sei molto indeciso e spiazzato puoi pur sempre rivolgerti a qualche esperto di settore (contattabile al sito www.antennista.milano.it).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *