L’autospurgo: come risolvere le emergenze

fognaUna buona fetta del lavoro quotidiano delle aziende di autospurgo riguarda le emergenze. I problemi fogna intasata, le perdite ingenti all’interno di un’abitazione, i danni di tubature poste lungo una strada trafficata, sono tutte occasioni in cui serve il pronto intervento: rapido ed altamente efficiente. Per poter effettuare questo tipo di interventi è necessario avere disposizione i mezzi corretti ed una elevata professionalità.

Un lavoro da non sottovalutare

Solo alcune aziende di autospurgo propongono ai loro clienti la possibilità di sfruttare il pronto intervento; queste ditte sono disponibili 24 ore al giorno, tuti i giorni della settimana, in modo da risolvere qualsiasi tipo di problematica prima che i danni si diffondano in modo eccesivo. I guasti riparabili in tali condizioni sono diversi, ma servono apparecchiature sofisticate, che dimostrano le loro funzionalità soprattutto in casi di emergenza.

I mezzi necessari

Si fa presto a dire Pronto Intervento, senza pensare che, per effettuarlo, è necessario avere a disposizione un certo numero di mezzi altamente evoluti. I classici camion per l’autospurgo dispongono di enormi cisterne di acqua, che può essere utilizzata ad elevata pressione: questo tipo di intervento permette di rompere qualsiasi tipo di ostruzione presente nei tubi, in modo da ristabilire il corretto fluire di acqua e fluidi di scarico all’interno delle fognature. Le stesse cisterne so no partizionate, in modo da poter anche prelevare i fluidi dai pozzi neri, dai bagni chimici o anche semplicemente dalle situazioni create da diverse tipologie di ostruzioni. Questi camion hanno una elevata quantità di sistemi tecnologici al loro interno, che permettono di svolgere una lunga serie di compiti in tempi brevissimi.

Diagnosticare il danno

Quando si contatta il pronto intervento dell’autospurgo si ottiene una rapida soluzione del problema contingente, ad esempio una tubatura che perde. Successivamente il personale sarà in grado di effettuare un rapido sopralluogo, per evidenziare la presenza di eventuali danni e la possibilità che si verifichino altri tipi di rottura. Inoltre è possibile ottenere una chiara diagnosi del problema: se c’è una perdita, il personale prima rimuove i fluidi presenti, quindi procede a valutare le motivazioni della perdita stessa. Alcune di queste aziende sono anche in grado di proporre la soluzione al problema, fornendo un aiuto professionale nel ripristino di tubature danneggiate o nella sostituzione di impianti fognari di vario genere. Questo tipo di intervento si può richiedere anche prima di un guasto, anticipando i problemi possibili.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *