RICERCHE SU GOOGLE: COM’È CAMBIATA LA SEARCH CON AMAZON

mac-459196__340Chi utilizza internet per cercare qualche informazione lo fa in genere utilizzando un motore di ricerca, nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di Google. Negli ultimi anni però qualcosa sta cambiando in questo meccanismo; in particolare da quando Amazon ha assunto dimensioni globali e quasi ubiquitarie. Chi è alla ricerca di un oggetto da acquistare fa ancora una ricerca in Google, ma spesso utilizza di preferenza il sito di Amazon. Questo anche perché così può rapidamente trovare le migliori offerte presenti in rete e effettuare subito l’acquisto (magari con Prime senza pagare la spedizione).

Come cambiano gli e-commerce

L’avanzata di Amazon porta i proprietari e i gestori di e-commerce di tutto il mondo a sviluppare strategie che consentano di posizionare il medesimo sito in modo adeguato su Google, ma contemporaneamente anche di renderlo visibile su Amazon. Solo in questo modo oggi si ha la speranza di poter proporre i propri prodotti ad un elevato numero di potenziali clienti. Quindi da un lato le pagine dell’e-commerce dovranno essere costruite in ottica SEO, in modo che ricercando in Google i singoli prodotti, o il genere di prodotti che si offrono, il sito compaia tra i primi risultati. Contemporaneamente questi stessi prodotti devono risultare tra i primi anche in una ricerca diretta sul sito di Amazon.

Come fare a posizionarsi su Google e nel Marketplace Amazon?

Per chi si trova a costruire e gestire un sito di e-commerce è sempre più difficile rispondere alle richieste di un mondo in continuo movimento. Per questo motivo riuscire a vincere la sfida del posizionamento sia su Google, sia su Amazon, le aziende possono rivolgersi a specifiche agenzie specializzate in questo tipo di ottimizzazione e quindi in grado di posizionare ed aumentare la visibilità delle aziende e-commerce. Avantgrade agenzia di search marketing su Google e Amazon può soddisfare questo tipo di richiesta creando e pianificando un progetto ad hoc in base agli obiettivi che si vogliono raggiungere evitando errori grossolani e accelerando il posizionamento corretto su Amazon e su Google contemporaneamente.

L’importanza di Amazon nelle vendite online

Oggi chi intende vendere i propri prodotti online deve, nella maggior parte dei casi, attivare un e-commerce con Amazon. Si tratta di riuscire a raggiungere il maggiori numero di clienti potenziali, cosa che oggi solo Amazon ci garantisce. Da alcune analisi sui motori di ricerca infatti appare chiaramente che molti di coloro che fino a pochi anni fa utilizzavano quasi esclusivamente Google per cercare un prodotto da acquistare su un e-commerce, oggi invece digitano la propria richiesta direttamente sul motore di ricerca interno di Amazon. Questo cambio di comportamento nei consumatori viene dalla maggiore attenzione di Amazon verso le abitudini di acquisto dei singoli e consente di fare ricerche utilizzando varie informazioni chiave. Anche chi fa analisi di mercato e intende analizzare i trend di vendita utilizza Amazon, per valutare i prodotti più richiesti dal consumatore medio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *