Serramenti in Pvc: una serie di ragioni per cui sceglierli

 

infissi caseSiamo al bar, e facendo quattro chiacchiere con un amico o un familiare gli rendiamo nota l’intenzione di cambiare porte e finestre della nostra casa. Bene, con un’alta probabilità potremmo sentirci rispondere di optare per serramenti in pvc, perchè quelli sono ormai la nuova frontiera del mercato.

Tempo fa il legno era il materiale preoponderante in questo settore e molto probabilmente lo è ancora nelle case votate agli stili classici o fortemente improntate sull’arte povera. Tuttavia le esigenze dei consumatori moderni e la sostenibilità ambientale, effettivamente, sembrano guardare con particolare interesse ai serramenti in pvc: se l’Italia è ancora indietro sotto questo punto di vista (con una diffusione del PVC limitata al 20% del totale), all’estero questi prodotti hanno già fatto il boom viaggiando ora su quota 70%. Tedeschi, austriaci, inglesi e via dicendo hanno ragione nel pensare che il pvc sia un materiale da considerare quando si ha la necessità di cambiare finestre e porte di casa. E noi vi spieghiamo il perchè.

I serramenti in pvc sono la risposta più adeguata per coloro i quali vogliono risparmiare sia in termini di denaro sia soddisfare i requisiti di un chiacchieratissimo fattore green. Questo materiale porta con sé un’ottima capacità di isolamento termico da freddo, pioggia, vento e umidità, così come è in grado di tenere alla larga i rumori allontanadone il relativo inquinamento acustico.

E’ perfettamente riciclabile (poiché lo si può fondere ripetutamente senza che le qualità interne vengano meno), ha una durata di oltre 30 anni, ed ha sostituito quei materiali tradizionali che erano assai più costosi e complessi da lavorare. Inoltre i serramenti in pvc non necessitano di manutezione (al contrario di quanto avviene con gli infissi in legno): basta un panno umido con un po’ di sapone ed ecco che tutto torna a splendere come fosse nuovo! Notizie e informazioni elaborate leggendo sistema case infissi.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *