Perché la meditazione potrebbe portarvi qualche vantaggio?

Lo scopo della meditazione – come noto – è quello di rendere la nostra mente più calma e pacifica. E se la nostra mente è calma e pacifica, saremo probabilmente liberi dalle preoccupazioni e dal disagio mentale, e così riusciremo a sperimentare la vera felicità. Di contro, se la nostra mente non è affatto in pace, , sarà molto difficile essere felici, anche se viviamo magari nelle migliori condizioni.

Dunque, sia sufficiente ricordare quanto sopra per giustificare un po’ di attenzione nei confronti della meditazione: allenandosi con questa pratica, la nostra mente diventerà gradualmente sempre più serena, e sperimenteremo una forma di felicità più pura e, probabilmente, mai fruita prima. Tanto che, alla fine, saremo in grado di rimanere felici tutto il tempo, anche nelle circostanze più difficili.

La meditazione vi aiuterà pertanto a controllare la propria mente. Un elemento che è invece difficilmente gestibile, e che molti di noi interpretano come una sorta di palloncino esposto alle intemperie, soffiato di qua e di là da circostanze esterne. Insomma, se le cose vanno bene, la nostra mente è felice, ma se vanno male, diventa immediatamente infelice.

Ad esempio, se otteniamo ciò che vogliamo, come ad esempio un nuovo lavoro o una nuova relazione, diventiamo improvvisamente entusiasti e ci aggrappiamo strettamente a queste materialità. Tuttavia, poiché non possiamo avere tutto ciò che vogliamo, e dal momento che saremo inevitabilmente delusi da amici e parenti, tale attaccamento finirà solo per causare dolore. Dunque, se non otteniamo ciò che vogliamo, o se perdiamo qualcosa che ci piace, diventiamo scoraggiati o irritati.

Ebbene, la meditazione ci viene in aiuto permettendoci di superare questo attaccamento materiale, e vivere una vita più serena. Non è poco, no? Perché dunque non provare qualche tecnica meditativa?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *