Nessuna rete cellulare per il nuovo Watch di Apple?

head-607480_960_720Brutte notizie per tutti coloro – come noi! – che ambivano mettere le mani su un nuovo Watch di Apple dotato di rete cellulare. Secondo quanto affermano le ultime indiscrezioni riportate da Bloomberg, infatti, tra le funzionalità dello smartwatch che Apple potrebbe o meno implementare sul suo nuovo device non vi sarebbe la disponibilità di una rete cellulare. Il che significa che, ancora una volta, per poter sfruttare pienamente tutte le potenzialità del nuovo Watch 2 bisognerà necessariamente appoggiarsi a un iPhone, considerando che l’Apple Watch 2 non avrà l’autonomia di una propria connessione alla rete mobile.

Sempre secondo quanto afferma Bloomberg, il problema sarebbe principalmente legato a un discorso di scarsa autonomia. Ovvero, considerando che il chip per le reti cellulari assorbe parecchia energia, per poter funzionare correttamente il dispositivo dovrebbe fare i conti con una ridotta autonomia di durata energetica.

Tra le altre novità che circolano in questi giorni vi sarebbe inoltre quella sul sensore barometrico. Per il momento non si hanno tuttavia indicazioni precise circa l’esistenza di tale sensore all’interno dell’Apple Watch 2. Se così fosse, si tratterebbe di un importante passo in avanti nei servizi disponibili all’interno degli smartwatch, considerato che si potrebbero ottenere delle indicazioni meteo precise, senza dover necessariamente fare i conti con un servizio internet.

Sembra invece confermata lap resenza di un chip GPS, e di una ricca gamma di novità che potrebbero migliorare i servizi legati alla sfera della salute. Non ci rimane dunque che attendere ancora qualche settimana, prima di poter mettere le mani su un dispositivo che Apple ritiene possa rinvigorire le proprie vendite…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *